Benessere Partecipato

Anche quest’anno inizierà l’ormai consueto appuntamento con la manifestazione Benessere Partecipato, in collaborazione col Sistema Bibliotecario dell’Ovest Bresciano.

Vi ricordiamo con piacere le origini di questa proposta: ‘Benessere Partecipato’ nasce come collaborazione tra il Sistema Bibliotecario Ovest Bresciano e l’Associazione Il Club: il suo fine è creare reti di relazione tra le persone, attraverso la biblioteca, vista come luogo di incontro fra le diversità. Vi proponiamo un’interessante intervista a Lara Beretta, che ci racconta del Club e di questa vitale collaborazione col Sistema Bibliotecario Bresciano: Intervista a Lara Beretta .

Ecco la locandina con le proposte di quest’anno!

Ecco nel dettaglio le nostre proposte:

PROPOSTE PER BAMBINI

GIOCHIAMO CON LA POESIA :
Le poesie, le filastrocche e le canzoncine che tutti noi conosciamo, tramandate di generazione in generazione fino a diventare un vero e proprio bagaglio culturale, diventano le vere protagoniste di un percorso ludico ed educativo costituito da tre incontri di un’ora e mezza, rivolto a bambini da 10 mesi a 4 anni accompagnati da un adulto di riferimento, a cura di Claudia Patrizia Chiari: tre incontri volti a stimolare e favorire l’esplorazione, la manipolazione e la fantasia del bambino e l’interazione con gli altri.

– NONNO, MI RACCONTI UNA FILASTROCCA
“Nonno, mi racconti una filastrocca” è un incontro pomeridiano di un’ora e mezza, a cura della Psicologa Laura Fenaroli, aperto a tutti i nonni accompagnati dai loro nipoti in età scolare e prescolare: attraverso la lettura di alcune poesie e filastrocche del passato, faremo un tuffo nella loro infanzia. I nonni sono preziosi per la vita dei piccoli e portano con sé una valigia piena di esperienze che non vedono l’ora di raccontare.

LABORATORI PER GENITORI

PERCORSI IN VERSI PER NEOMAMME
Un dialogo tra i versi dei neonati che comunicano sperimentando suoni, gridando, piangendo, ridendo…e i versi poetici che i bambini evocano in chi li guarda. Un percorso di sostegno costituito da tre incontri di un’ora e mezza e dedicato alle neomamme che, accompagnate dai loro bebè (0-9 mesi), potranno confrontarsi con altre mamme sull’esperienza che stanno vivendo. La psicologa Monica Viola, utilizzando poesie, filastrocche, ninna nanne, guiderà le partecipanti in un percorso di riflessione sul proprio modo di essere mamma e di comunicare con il proprio bambino.

– RIMANDO CAPRICCI
Cosa sono i capricci? Perché i bambini li fanno? Cosa ci stanno comunicando? Come gestirli?Laboratorio di tre incontri di due ore dove i genitori si potranno interrogare e confrontare su tali temi; riflettere sulle proprie modalità comunicative e su quelle dei propri figli; sperimentare nuove strategie relazionali per affrontare i momenti critici. La psicologa Monica Viola guiderà i genitori in un percorso dove psicologia, neuroscienze e poesia si intrecceranno per creare nuovi punti di vista e sostenere i genitori nel percorso si crescita insieme ai figli.

LABORATORI PER ADULTI

– ANDAR PER VIOLE
Laboratorio di tre incontri dedicato alla scrittura poetica a cura del gruppo Api Operose e Associazione Il Club: un’occasione per sperimentare l’uso delle metafore sulla natura che è in noi.

– UN DUE TRE..STELLA!
Laboratorio di scrittura autobiografia e poetica, a cura di Lara Beretta, costituito da tre incontri di un’ora e mezza dedicati alla ricerca della poesia che quotidianamente risiede silenziosa in ciascuno di noi tracciando la nostra storia.

SERATE PER ADULTI

– CONFINI E SCONFINI
Una serata, a cura della Psicologa Monica Viola, che ha per tema l’intreccio tra poesia, fantascienza e psicologia attraverso la presentazione del libro “Hannia” di Fulvio Fapanni e Lara Beretta.  (Clarinetto: Marta Viola. Violino: Siana Recaldini. Tastiera: Francesca Scaroni).

– SANTIAGO, EMOZIONI IN CAMMINO
Una serata di reading poesie sul viaggio di Santiago attraverso la voce e i testi di Nicola Naboni, accompagnati dalla musica di Marcello Vadori.

– COME GESTI SUSSURRATI
Spettacolo di una serata dedicato alla danza e alla manipolazione dell’argilla. Un’esperienza coinvolgente dove la poesia verrà vissuta sulla pelle grazie all’espressione degli artisti. Seguirà degustazione con gli artisti a cura dell’Atelier Melograno. (Voce e Danza: Marina Tortelli. Ceramica: Marco Pedrali).

– BALLATE E ALTRI NAUFRAGI
Una serata di lettura in musica che ripercorre con ironia e amore la storia della nostra canzone attraverso una delle voci più grandi della musica italiana: De Andrè, cantautore e poeta. Canzoni ironiche e graffianti si alternano a brani poetici disincantati e leggeri o intensi e emozionanti in un continuo gioco fatto di echi e richiami intertestuali e canto, musica e parola. Quante associazioni si possono fare, giocando con canzoni e poesia? Seguirà degustazione con gli artisti a cura dell’Atelier Melograno. (Attrice: Beatrice Faedi. Musicista: Alessandro Adami).

PAROLE DA CANTARE
Una serata tra sperimentazioni e teorie su come nasce e come è fatta una canzone a cura di Giovanni Peli e Angela Scalvini.

LA VOCE SEMPREVIVA DEI POETI
Una serata di letture condivise in cui verranno presentati 4 poeti attraverso rari documenti storici, fotografie e video d’epoca facendo ascoltare voci originali nella lettura di una loro poesia a cura di Alessandra Borsetti Venier.

– I TEMPI STANNO PER CAMBIARE
Una serata di reading musicali tematici: un percorso nella poesia e nella canzone civile. (Angela Kinczly: voce, chitarra, clarinetto. Giovanni Peli: voce, chitarra, basso).

LIRICA GRECA: CUORI IN TUMULTO
Una serata di scrittura creativa a cura di Tania Sanfilippo: gioie, dolori, paure e tormenti trovano uno spazio privilegiato d’espressione. Quello che oggi intendiamo per lirica e leggiamo come viscerale espressione del soggetto, affonda le sue origini nella lirica greca del VII-VI sec. a.c. Saffo, Alceo, Archiloco sono solo alcuni tra gli esponenti maggiori di questa particolare forma di poesia dell’animo umano che grida al mondo le proprie gioie, i tormenti, i dubbi.